22 gennaio 2006

pensieri e parole

22 commenti:

bradipmogol ha detto...

Come può uno scoglio arginare il mare?

featheryca ha detto...

da ragazzine io e mia sorella ridevamo come due deficienti quando sentivamo io vorrei non vorrei ma se vuoi, perché quando battisti cantava questo pezzo qui: "come può uno scoglio arginare il mare", io e lei ci indicavamo a vicenda (nel nostro linguaggio famigliare sorerno scoglio stava per scoglionato/a).

il buon giorno si vede dal mattino...

ps: brad, attento alle discese ardite e alle risalite, mi raccomando.

Flor-salame verde rame ha detto...

io invece sono rimasta scioccata quando mi hanno detto che "planando sopra boschi di braccia tese" era un riferimento al fascio...e che i fascisti lo usano come inno

featheryca ha detto...

sissì, come no. e la fiamma è spenta o è accesa era una domanda rivolta a giorgio almirante in persona. o a pino rauti. certo la paranoia non ha limiti e confini, per rimanere sempre sulla collina dei ciliegi. e comunque nella stessa canzone c'è il verso: "e quasi sempre dietro la collina il sole" che è un chiaro riferimento al sole dell'avvenire. mogol e battisti davano un colpo al cerchio e uno alla botte, evidentemente. ora continuerò a interpretare altri testi per vedere se ci sono riferimenti alla democrazia cristiana o al partito dei pensionati.

e il bello è che poi, quando uno si fissa su queste cose, vede un'infinità di corrispondenze. leggevo tempo fa, e lo dicevo anche a qualcuno di voi, che ci sono dei fissati che vedono un parallelismo tra the dark side of the moon dei pink floyd e il film il mago di oz. a quanto pare se si sincronizzano film e disco, lasciando che il disco ricominci appena finito, ci sono delle corrispondenze sorprendenti.

io mi chiedo:

1) i pink floyd non c'avevano un cazzo da fare?

2) i fan dei pink floyd non c'hanno un cazzo da fare?

3) e se fosse vero, a che pro tutto questo?

Fiore 10 HP ha detto...

uhm...però che lo si usa come inno da parte delle teste rapate, è vero purtroppo. A che pro....boh....a che pro vive una testa rapata? me lo chiedo.

mllemm ha detto...

This comment has been removed because it linked to malicious content. Learn more.

rightwingross, godforbid! ha detto...

bellissimo, un post divertentissimo, dovremmo farli vuoti più spesso: vedete quanto spazio alla creatività?

a me piaceva molto battisti da ragazza, poi mi hanno spiegato che non mi doveva piacere perché era di destra, mi piaceva anche battiato e mi hanno spiegato che è di destra anche lui... oggi in classe ho avuto la sensazione che se non sto attenta potrei essere di destra anch'io!?! arghhhh

featheryca ha detto...

sarei curiosa di sapere in cosa consiste la destrezza di battiato. mi sfugge.

Compagno di merende ha detto...

Un post col titolo del mio blog..che onore!!!!

featheryca ha detto...

michèle! perché mi hai segnalato questo sito? è un'ora che lo sto guardando!! e ho da fare! e ho sonno!

mllemm ha detto...

Ops, mi ero dimenticata di dire che era highly addictive... nonché pieno di grossolani errori di traduzione!

featheryca ha detto...

ed è un delirio! è folle, michèle.
oppure è un sito finto di gente che vuole screditare subliminalmente la chiesa cattolica. tutto può essere. stavo leggendo il pezzo sulla diffusione dell'omosessualità, catalogata non solo come malattia, ma come istigazione al genocidio (!!!!)
e guarda qui che scrivono. (attenzione all'ultima frase, impagabile!)

"La maggior parte degli omosessuali vive una sessualità morbosa e quanto mai promiscua: non vi è gabinetto di stazione ferroviaria che non ne sia infestato ventiquattr'ore al giorno... spessissimo capita che, se ti azzardi ad urinare in un vaso a muro, vieni immediatamente affiancato da uno o due sodomiti che si masturbano guardando il tuo pene mentre urina.

E questo con buona pace di chi vuole combattere le "molestie sessuali"; le quali vengono, sì, combattute, ma SOLO quando si manifestano fra eterosessuali; ovvero solo quando sono, almeno in potenza, prolifiche.

Tutte le considerazioni fatte valgono anche per le lesbiche (con gli ovvi aggiustamenti di sesso), eccettuando la questione delle molestie nei gabinetti pubblici.

featheryca ha detto...

no!!!!! scusate, mi era sfuggito! "molestie sessuali in potenza prolifiche"?!?

PROLIFICHE?!?

questi tizi sono dei geni indiscussi! chapeau, ola e standing ovation!

mllemm dietrologa ha detto...

Effettivamente anche io credo che sia un fake per screditare la chiesa cattolica. Tanto per cominciare ora compare scritto "sito NON ufficiale" (ma fino a poco tempo fa non era così), poi devo dire che hanno una cultura metal troppo approfondita per darci a credere che sono "dalla parte del bene". Però lo trovo divertentissimo e delirante. Hai già visto la parte sui cartoni animati della Disney?

featheryca ha detto...

e poi hai visto l'imagine del logo? quella croce nera inquietante avvolta da filo spinato e quella spada che non è altro che una croce rovesciata?

michèle, mannaggia, e io che ero indecisa se continuare a lavorare un po' o andare a dormire sono due ore che sto a legge sto sito. vabbè, basta adesso. vado ad ascoltare un disco di frate cionfoli al contrario.

mllemm ha detto...

Allora il link al sito sui puffi comunisti te lo mando un'altra volta ;-)

featheryca ha detto...

e poi hai notato che la coda arricciata del drago, nelle immagini ripetute che fanno da sfondo al sito formano un paio di occhi che ti fissano pieni di malvagità? tipo le finestre della cupola di quella chiesa in piazza castello, a torino, ora mi sfugge il nome della chiesa e dell'architetto. i veri satanisti sono loro, mi sa.

Fiore-chioccia ha detto...

Featheeeeeeee..........alzati da sto computer e vai a riposare!!!!!!!!!!!!!!!

Opidarb ha detto...

!anatas id enoizidelam alla intetta

acyrehtaef ha detto...

!eraf ad ozzac nu ah'c non ehc ortla nu occe

pidarb kcalb ha detto...

Èhcortla!

chiara jolie ha detto...

ragazzi, non vi si può lasciare una settimana da soli che prendete derive complottistiche.

cmq, se la Ross e Battiato sono di destra, lo siamo anche io, Guccini e Er Capoccia (sempre più bello/a).

tremate, perché sto per tornare...