28 giugno 2007

rivoltatemi

il 28 giugno del 1991 avrebbe dovuto essere una data storica per me: avrei dovuto sostenere il mio primo esame all'università (tedesco I, con la belva sanguinaria Enrico De Angelis). il condizionale è d'obbligo, perché quella è diventata sì, una data storica nella mia vita, ma per ben altri motivi.

la mattina di quel 28 giugno partii in treno alla volta di Pisa e tornai in ambulanza. con la luce blu accesa (era sempre stato uno dei miei sogni di bambina girare per la città a sirene spiegate). operata d'urgenza, mi sciolsero tre nodi all'intestino (in medichese volvoli al sigma), già che c'erano mi estrassero anche l'appendice (che stava benone, mi è dispiaciuto un sacco) e mi tennero due settimane in osservazione. l'esame fu rimandato a settembre e il dottore mi disse che si vedeva che ero una che faceva sport e stava molto attenta a cosa mangiava, avevo davvero un intestino curato e morbido. e io (che avevo riaperto gli occhi dopo l'anestesia da giusto cinque minuti): l'ho sempre detto che sono bella dentro.


(non è proprio la stessa cosa, ma quant'è bello Javier Bardem!)

9 commenti:

Edward Phelan ha detto...

... e anche fuori!

Concordo perfettamente riguardo a Banderas. In quella locandina poi :-P

chiara jolie ha detto...

Eddie, guarda, tu sei uno dei pochi dai quali accetto certi complimenti (certo, se se li facessi al dring, potrei anche cavarti quei laghi di montagna che ti ritrovi ;-) ).

comunque quello non è Banderas, ma Bardem, tutto un altro par di maniche.

Lupus Nostalgicus ha detto...

Perché forse non l'avete visto, ancora sconosciuto da noi, in Segunda Piel, in una scena di sesso rovente col suo compagno sposato, tormentato e indeciso (ma non a letto!) o mentre se lo mangia con i suoi occhioni da Bamby-none e il "labbrino" e intanto Caetano Velozo in un cameo canta 'Cucurrucucu Paloma'!

Liseuse ha detto...

C'è davvero poesia in questo complimento. Memorabile :)

chiara jolie ha detto...

lupus, è inutile, Finger weg. ma proprio weg del tutto. non mi compri nemmeno col labbrino.

Lise, il problema è che con quell'operazione hanno scoperto che ho l'intestino 40 cm più lungo della norma (ecco perché assimilo il doppio della gente normale), e da lì i miei amici più, ehm, simpatici, hanno iniziato a chiamarmi budellone, che in Toscana non è proprio un complimento...

Lupus Infidus ha detto...

Ora che ci penso, il marito tormentato e indeciso tra il bel dottore e la bella moglie, era ingegnere... chissà!

Edward Phelan ha detto...

Madonna sono sciroccato pure io. Certo che è Bardem e lo so bene (a me comunque piaceVA anche Banderas ai tempi dei film con Almodóvar e ai tempi di Philadelphia di Jonathan Demme). È solo che sono fuori come un balcone!

chiara jolie ha detto...

lupus, te l'ho detto e ridetto: non c'è trippa per gay.

eddie, sei solo innamorato. saluti all'altra metà del lago di montagna.

Barbchen ha detto...

allora sei la prova vivente che il mefistofelico E.D.A. faceva schifo all'intestino????!???