24 maggio 2007

E... come Empoli

noi omfaloscopici siamo sportivi e facciamo i complimenti al Milan che ha vinto la Champions League. vogliamo però ricordare ai tifosi della squadra di Berlusconi che, se in Italia non comandasse la mafia, quest'anno al posto del Milan nelle competizioni europee ci sarebbe stato qualcun altro.

21 commenti:

hae ha detto...

e aggiungerei che - eccezion fatta per il manchester in semifinale - se l'Empoli avesse incontrato le squadre che ha incontrato il Milan (lille, aek, celtic, anderlecht, un bayern 4° nel proprio campionato) la champions sarebbe andata in Toscana...

p.s. i giornali inglesi parlano di rapina A MANO armata...

chiara jolie ha detto...

sì, vabbe', ma poi mica li avrebbero chiamati bravi quelli dell'Empoli. tsè, vincere una competizione cui non prendeva parte la Juve, dai...

arancioeblu ha detto...

Sportivi? Perchè esistono ancora?

Compagno di merende ha detto...

ma sentili gli interisti, ma non vi vergognate a parlare?
certo grazie a quyelle merde di moratti e tronchetti abbiamo rischiato di non partecipare. ma gli interisti sono sfigati e anche li non sono stati capaci di fare i vermi fino in fondo. ci siamo salvati e ve lo abbiamo messo nel culo.
poi questo hae è proprio il classico interista, ha il coraggio di dire che noi abbiamo incontrato squadre scarse. voi siete usciti col valencia 4° in campionato di spagna e siete pure riusciti a fare la classica figura con pugni e risse, davvero vedete di stare zitti, godetevi la festa con elio, ligabue e bonolis ma non permettetevi di parlare di milan.

Il Pianista ha detto...

io manterrei la calma senza passare agli insulti, del resto è bello vedere gli Interisti rosicare pure in questa stagione che Moorattone si era preparato bene a tavolino...
Godetevi la vostra festa a pagamento, solo un consiglio, prima di domenica comprate delle bandiere nuove perchè le vostre sono così scolorite dal disuso che sono diventate bianconere. Non vorrei che gli juventini pensassero di aver vinto lo scudetto.

omfaloscopia ha detto...

carissimo Compagno, innanzi tutto questo è un blog aperto a tutti, e tutti hanno il diritto di esprimere la propria opinione (anche tu, come vedi), liberamente e senza attaccare gli altri (questo invece mi sa che ancora non l'hai capito), e nessuno si deve prendere la libertà di offendere (io non chiamo merda nemmeno Berlusconi, figurati tu).
hae è una persona degnissima, che io stimo molto e ha semplicemente espresso un'opinione, che tra l'altro molti dei frequentatori di questo blog (e non solo) condividono. Manchester a parte, il Milan ha affrontato avversari non all'altezza o in evidente calo di forma (seguo con attenzione la Bundesliga e ti posso assicurare che il Bayern di fine campionato non era all'altezza né di quello dell'inizio dell'anno, né, tantomeno, di quello dell'anno scorso che voi avete eliminato). tutto qua. so che a Controcampo, nelle altre trasmisioni televisive e sui giornali servi di qualcuno non si fa altro che celebrare, però mi sa che si torna sempre al punto di partenza.
inoltre il Milan è entrato in Champions perché la Uefa non ha dato l'auttorizzazione all'Empoli, come invece sarebbe successo in un paese in cui il presidente del Milan ha più potere di qualsiasi altro cittadino. non è colpa di Moratti, né di Tronchetti Provera (che tu puoi apprezzare o meno, ma che non hanno commesso reati, cosa che invece ha fatto Galliani e vi ha fatto prendere la penalizzazione che, vorrei farti notare, non ha comunque influito sull'esito del campionato). e neanche questo sembra volerlo dire nessuno, trai servi del viostro presidente.
poi, non so se hai letto il post per bene, ma vi abbiamo pure fatto i complimenti per la vittoria, cosa avete darecriminare?
ti faccio solo notare che in questo blog il turpiloquio non è molto beneaccetto e ti chiedo per favore di evitarlo.

ringrazio invece il pianista per il tono più pacato, ma vorrei ricordare anche a lui che il Milan è stato 44 anni senza vincere niente e che noi con la Juve, per nostra fortuna, non abbiamo mai avuto nulla da spartire. non so se si potrebbe dire la stessa cosa di Galliani.

Compagno di merende ha detto...

Ok chiedo scusa per la parola, ma solo per quel ve lo abbiamo messo nel ...., per la prima su moratti e tronchetti no.
Galliani ha fatto delle telefonate che non doveva fare e il milan ha pagato con 30 punti nel campionato precedente e 8 in quello di quest anno, quindi ha pagato.
Sul fatto che moratti e tronchetti non abbiano fatto nulla di illegale ne siete convinti solo voi interisti. E' chiaro come la luce del sole che tutto sia stato ordito proprio da loro. tronchetti che intercetta, guido rossi che prende in mano la situazione.
Noi abbiamo partecipato alla coppa perchè con 30 punti in meno nel campionato scorso saremmo arrivati cmq quarti. non potevano toglierci più punti perchè se non per togliere la coppa a noi toglievano la serie A a lazio e fiorentina.
Rinnovo le scuse per il linguaggio, ma davvero sentire interisti parlare di avversari non di valore dopo che hanno vinto uno scudetto 8legittimo e meritato) contro la sola roma, non ti pare sia un po' ridicolo?

hae ha detto...

in primo luogo:
è inutile parlare sempre delle stesse cose. chi ha fatto le telefonate. chi non le ha fatte. la storia è scritta nei rapporti finiti in procura.
c'era un asse di ferro tra moggi e galliani, ne parla anche alessandro gilioli su l'espresso e ricostruisce un pranzo milanese del dicembre 1993 tra i due: da allora sono arrivati 6 scudetti ai gobbi e 6 ai cacciaviti. con una duplice eccezione, all'altezza del giubileo, per "ss mediocredito lazio" e "as capitalia roma" partecipata da italpetroli. (in capitale si accontentano di uno scudetto ogni 20 anni e in questo modo carraro, geronzi e il vertice capitolino hanno accontentato la piazza.)

in secondo luogo:
io non parlo con chi fino a ieri festeggiava gli scudetti di moggi e giraudo (o di zio fester e il Nano) e oggi viene a pontificare sul prof. guido rossi, la cui nomina è di carattere governativo e di indirizzo politico. non moratti lo ha scelto (e bada che rossi ha collaborato come consulente con mille spa a livello europeo, e FC internazionale spa è solo una di queste) ma il governo centrale (ministero dello sport) e quello del calcio (petrucci e il coni).

in terzo luogo:
se mi dài del "classico interista" mi fai un complimento. STAI PARLANDO CON CHI IN SERIE B NON CI E' MAI STATO: dovresti darmi del Lei.

in quarto luogo (e questo è il momento lirico della mia prolusione): VAI A CAGARE, RETROCESSO.

Compagno di merende ha detto...

Bene mi fa piacere la "persona degnissima" che scrive nel blog in cui non si fa turpiloquio concluda il suo commento con un bel vai a cagare scritto in maiuscolo rivolto al sottoscritto, dopo che non mi pare nel mio commento ci siano insulti sirettamente rivolti a te caro degnissimo hae.
La tua frase sulla serie B dimostra che a usare il turpiloquio contro certi interisti (omfaloscopia è un eccezione, usa la dialettica e l'ironia) come te non si fa peccato ma opera di bene, ma ho promesso di non usarlo dato che la padrona del blog non vuole e non lo uso.
Il signor hae che vede complotti tra tutto e tutto ma che fa finta di non vedere il fatto che Moratti sia riuscito nel compito di disfarsi degli avversari. Se fosse stato per lui il suo disegno si sarebbe chiuso con la sua elezione a presidente di lega. Tutto questo dopo anni in cui gridava allo scandalo per il conflitto di interessi di galliani.
Esatto scelte di carattere governativo. Sia chiaro che io ho votato, voto e voterò sempre sinistra, ma a qualunque persona di buon senso vengono dei dubbi se per fare chiarezza sul mondo del calcio viene chiamato Borrelli che di questo mondo nulla sa, che era già in pensione. Che poi viene dato un ruolo fondamentale a guido rossi (facente parte della società inter). Che le intercettazioni son partite da tronchetti provera (guarda caso tutti intercettati tranne moratti e facchetti su cui ci sono prove di cene con bergamo, pairetto etc etc).
Comunque tu resta convinto che senza calciopoli in questi 20 anni avresti vinto 20 scudetti, questa è la debolezza della vostra povera squadra, una squadra che fa il poster con sotto scritto "Siamo ancora campioni d'Italia". Una squadra che idolatrizza giocatori come Ibra che sputano anzi fanno popò nel piatto in cui tutt'ora stanno mangiando e in cui sperano di mangiare ancora di più.
Ora credo che seguirò il tuo consiglio e andrò in bagno a fare la cacca...

chiara m. (giusto perché non si faccia confusione) ha detto...

Lasciando perdere i massimi sistemi e posto che m'importa poco sia del Milan che dell'Inter (mi perdonerai per questo), pensavo che il prossimo anno P&E potrebbero trovarsi l'uno contro l'altro armato in finale di Coppa Uefa.

chiara jolie (e pure m.) ha detto...

vorrei richiamare all'ordine tutti quanti. e faccio presente che d'ora in avanti cancellerò tutti i commenti che contengano turpiloqui o offese, visto che qui siamo tutte persone civili e rispettose delle idee altrui, anche se espresse male o palesemente faziose.

mi sento di rispondere solo alla mia omonima chiara m. e di dirle che ne sarei molto felice :-)

hae ha detto...

ma io dovrei rispondere a uno che del prof. guido rossi dice "facente parte della società inter" ? ma a che livello siamo ?

qui bisogna informarsi. leggere. capire. e non far perdere tempo alla gente. perché io in materia di "calciopoli" posso girarti e rigirarti come una cotoletta. dati alla mano. e non sulla base di chiacchiericcio fazioso e revisionista da moggiordomi (guido rossi, moratti e str***ate varie).

stammiBBene.

hae ha detto...

"Una squadra che idolatrizza giocatori come Ibra che sputano anzi fanno popò nel piatto in cui tutt'ora stanno mangiando e in cui sperano di mangiare ancora di più."


questo manco l'avevo letto.
basta, sospendo la contesa. per eccesso di rialzo.

non capisci manco che quell'intervista (uscita su quale giornale? LIBERO) è una trovata di Moggi e dei suoi accoliti? con tanto di foto. come il tizio appostato al bar che aggredì verbalmente moratti e che la sera stessa era nella trasmissione di provincia in cui sono confinati moggi, melli e gli altri.

non capisci manco questo.
ibrahimovic è un calciatore come gli altri: ha gli interessi che hanno tutti.

sei ridicolo, davvero.

parla da solo.
è meglio.

Il Pianista ha detto...

hae vola basso che francamente sei imbarazzante.
Del resto uno che si vanta di rigirare gli altri come cotolette in tema "calciopoli" ha già detto tutto...

Il Pianista ha detto...

@ Omfaloscopia, è chiaro che indipendentemete da ciò che si pensa su questo o quell'argomento - e io dell'inter penso il peggio possibile ma per tifo e campanilismo - usare toni accesi per quello che resta uno sport in un blog non è cosa saggia. Personalmente credo che con l'ironia si ottenga di più anche se ho riscontrato quanto a volte non venga percepita nel modo giusto. Anzi non venga percepita per niente. All'ironia bisognerebbe aggiungere sempre un pizzico di onestà intellettuale, altrimenti lo scontro dialettico rimane sempre sul muro contro muro fazioso e ,non portando a nulla, diviene esercizio sterile di isterismi.
Io vengo a trovarvi sul blog sempre volentieri- pur se mai ricambiato azzolina - proprio perchè riscontro sempre ironia efficace su molti temi.
Sul calcio vi sono insanabili solchi che ci dividono ma già sulla politica vi vedo orientati meglio.
alla prossima (nostra coppa campioni caro hae...a proposito è cotta la cotoletta?)

hae ha detto...

pianista

il tuo parere sul mio conto è del tutto ininfluente. stai giudicando un nick, sulla base di un'espressione che hai per giunta male interpretato (non che vi fossero dubbi al riguardo). è un proton pseudos, questo, che sottrae ogni autorevolezza alle poche cose sensate che pure hai detto, probabilmente in maniera involontaria, in quel lungo e banale sermone che - come cacca di piccione - decora questa pagina web.

stai tranquillo, festeggia nel modo civile che vi è stato riconosciuto l'ennesima meritatissima pier-coppetta dell'era "cosa nostra"; aspetta che i tuoi fratelli di fede juventini tornino a fare cartello con voi per un campionato avvincente "uno a noi uno a voi", e - poiché sei un mollusco ai miei occhi - per cortesia taci. ché non mi conosci.

e soprattutto se la cotoletta sia cotta o meno, non è essa a doverlo stabilire.

Il Pianista ha detto...

che noia...

Omfaloscopia, come vi dicevo l'ironia non viene quasi mai capita soprattutto da quel signore o signora, che mi giudica un "mollusco" le cui parole inutili si appiccicano su un blog come "cacca di piccione". Per voi evidentemente questi non sono insulti....



Bene, tenetevi questo circolino di persone degnissime che strimate molto, mi scuso di non essere all'altezza di questo blog e mi correggo....cercate di non venire a visitare il mio perchè magari vi sporchereste con persone "meno degne" di voi.

ps. mi pregio di esse considerato un mollusco, mi preoccuperei del contrario

ultima cosa. Non amo avere l'ultima parole quindi spero che hae o chi per esso, faccia un piccolo ulteriore commentino intelligente.
Io mi fermo qui.

omfaloscopia ha detto...

credo che si sia toccato il fondo.

avevo chiesto per favore di moderare i toni, A TUTTI, ma vedo che non sono stata ascoltata.

ci tengo solo a precisare che a queste latitudini l'ironia è compresa e apprezzata, quella che invece non si sopporta è la maleducazione.

ribadisco: qui sono tutti beneaccetti, anche le vittime, però, siccome oramai abbiamo capito le posizioni di ognuno su questo argomento, credo che si possa mettere un punto alla discussione.

avverto che, se verrà fatto un altro commento a questo post, di qualsiasi tipo, da chiunque, mi vedrò costretta a cancellare sia i post che TUTTI i commenti.

l'ombelico è mio e lo gestisco io.

Anonimo ha detto...

che casino di commenti che hai scatenato con il tuo post...inutile dirti che io sto con Hae.Un saluto

Anonimo ha detto...

pardon...
www.buenaonda81.splinder.com

hae ha detto...

bauscia è tornato_
stavolta, saremo in 3 a scrivere; guest-star lo scrittore rudi ghedini

a presto.