04 novembre 2005

semo gente de borgata

come preannunciato dal commento di adriana di radio alzozero nel post su pasolini, oggi ci hanno citato in trasmissione. va bene scambiarci per una persona sola, a me e a chiara non dispiace: non per niente, utilizziamo un nome collettivo (a proposito, è da un po' che non usiamo belozoglu emre) e non firmiamo i nostri post. anche se ormai i nostri esegeti e filologi stanno diventando bravissimi a capire who's who. ma maschio? perché? la foto nel profilo mostra pure due donne. e anche il brad, special guest di questo blog, scrive solo quando entra in unione mistica con la donna che è in lui. forse è per questo che non scrive da secoli. comunque grazie, adriana di radio alzozero (ma che vor di' alzo zero? mi viene in mente uno de borgata che dice "ahò, nun c'ho 'n'sordo. 'sto mese ho arzato zero euri"). grazie per aver letto la poesia per intero (o almeno tutto il pezzo da noi riportato, che a sua volta fa parte di una poesia più lunga). mentre la sentivo - bellissima, struggente - mi piangeva il cuore al pensiero di non andare più a vivere a trastevere, ma a casal bruciato-colli aniene. anche se la trastevere di oggi non è più quella degli anni '50. sono sicura che se pasolini fosse vivo, oggi scriverebbe una struggente elegia sulla gente e i luoghi di casal bruciato. tra i miei vicini di casa, ho scoperto, ci sarà anche actarus - professione: guidatore di robot spaziali - che come potete vedere ha simpatie politiche molto diverse dalle mie. ma non importa: il mondo è bello perché è vario.

3 commenti:

rosvianella ha detto...

io vi leggo e mi perdo un sacco di cose, però quel poco che capisco mi piace e anche tutto quello che non capisco, credo!

featheryca ha detto...

ross, la prossima volta che ci vediamo (fiera di roma a dicembre?) ti diamo le dispense e ti facciamo anche un corso accelerato di recupero. così alla prossima sessione potrai dare l'esame di filologia omfaloscopica e passarlo a pieni voti.

ripetentross ha detto...

GRAZIE!!!!!!!!!!!!