10 ottobre 2005

ecce chiara

oggi mi è stato detto che quando non ci sono, si nota.
e io che ero solo convinta di avere sempre fatto finta o di avere solo marcato Budavari.
quando me lo hanno detto stavo pensando una cosa molto triste, cioè che io, anche in una società più decente di questa, mi troverò sempre con una minoranza di persone.
e dire che ho pensato e detto molte cose di sinistra. e le ho dette bene.
chi parla male, pensa male e vive male. bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti, ve lo dice una che traduce i gamberi-ape.
mentre voi, voi ve lo meritate Alberto Sordi.


(voltati, voltati!)

bastooooniiiii!

p.s. comunque a me la Sacher Torte non piace

6 commenti:

Confucia ha detto...

Potrei dirti qualcosa di molto saggio, tipo "affermare la differenza, ricercando l'uguaglianza"...anch'io so di essere, e non è un vanto anzi spesso è un problema, una persona estremamente speciale che non tutti sono in grado di capire veramente. Ma questo mi spinge a cercare di capire il più possibile gli altri. A sentirmi parte di un insieme vasto, nel quale la mia specialità non sia fonte di separazione, ma di attrazione e dunque di unione. (Ho detto unione, non Unione...quella sta in piedi tipo a pennellate di Coccoina...).

chiara jolie ha detto...

confucia, scusami, ma anche a te la visione di "flashdance" ha cambiato la vita? se sì, mettiamo su subito un bel musical su un pasticcere trozkista e risolviamo definitivamente i nostri problemi di disoccupazione.

Confucia ha detto...

Flashdance????? No, confesso che il mio film della pre-adolescenza...(che ci devo fare, non ho passato l'infanzia nei soviet purtroppo) era Dirty Dancing...."Nessuno può mettere Baby in un angolo"....aaaahhhhhh!!!! Ma Patrick Swayze non è il mio tipo, sia chiaro.
Comunque...perchè, quello che ti ho scritto ti sembrava un po' troppo "What a feeling" ? Boh, può essere...in questi giorni mi sento come una barca con il mal di mare.

chiara jolie ha detto...

no, tesoro, le cose che hai scritto sono splendide, ma nessuno sembra essersi accorto che sia il post che il mio commento non sono frutto delle mie elucubrazioni da carenza di nutella, bensì un collage di citazioni di film di moretti. e io che pensavo di essere stata chiara di nome e di fatto, almeno stavolta...

cioccoross ha detto...

ho capito che in fatto di gusti cioccolateschi io con questo blog non ci azzecco: io adoooooooro la sacher!

Confusa-cia ha detto...

Cj, te l'ho detto che è impossibile starti appresso :DDD