14 agosto 2005

abbiamo una città omfaloscopica: Bologna

il Maestro, che ha scritto di tutto, ci ha suggerito la sede per la nostra associazione omfaloscopica:

Bologna è una strana signora, volgare e matrona, Bologna bambina per bene, Bologna busona. Bologna ombelico di tutto, mi spingi a un singhiozzo e a un rutto, rimorso per quel che mi hai dato e quasi ricordo e in odor di passato.

visto che il sindaco di Bologna è soprannominato "il Cinese", abbiamo pure un omfaloscopicissimo candidato-premier per la sinistra, in barba alle primarie.

3 commenti:

rolando, il parrucchiere delle dive ha detto...

il maestro ha scritto di tutto, è vero, ma gli manca il tema dell'unghia incarnita. spero colmerà questa lacuna nel prossimo disco

massimo moratti ha detto...

dedicherà una strofa intera a questo tema nella canzone che scriverà per Platini (interista mancato e perciò doppiamente interista)

omfaloscopia ha detto...

prossimo raduno del BEP il 4 settembre a bologna. accorrete numerosi!