02 giugno 2007

Cuore di mamma 2

Oggi a mezzogiorno Leonardo si è svegliato dal riposino preprandiale tra le urla. Non era mai successo e non c'era verso di calmarlo, né con Mozart, né col ciuccio (in genere bandito), né con Chomski e nemmeno con un pezzo di banana (in effetti mi ha guardato come dire: 'sei sicura che mi vuoi dare una cosa del genere prima di pranzo? ti rendi conto che stai infrangendo ogni regola educativa con cui cerchi di farmi crescere?', ho ignorato la mirada investigadora, bagnata dalle lacrime, ho pensato anche sim-sala-bim, ma non ha funzionato).

Urlava disperato (era ugualmente bello come il sole) e davvero non sapevo cosa fare. Ho addirittura pensato che fosse colpa mia. Certo, l'ho portato a pranzo con Galliani quando era ancora in pancia, dovevo aspettarmi che una crudeltà come questa prima o poi avesse le sue conseguenze.

Poi l'ho preso in braccio, gli ho sollevato la maglietta di Martins e gli ho fatto un grattino sulla schiena. Dopo un sospirone ha appoggiato la guancia di pesca sulla mia spalla, ha chiuso gli occhi e si è riaddormentato di botto.

E io ho pensato che al mondo non c'è cosa più bella di questa profumatissima palla di lardo.

8 commenti:

Rudi ha detto...

La maglia di Martins? Vuoi che trovi lavoro in un circo?

chiara jolie ha detto...

quando era nella pancia lo chiamavamo Oba-Oba per via delle continue capriole, e il soprannome gli è rimasto. sempre meglio che Ibrahimovic...

Benni ha detto...

tropppo tenero!!! (te lo dice una che è soprannominata "Erode"...)

chiara jolie ha detto...

benni cara, alla tua età mi meraviglierebbe molto di più se avessi l'istinto materno. tu pensa che a me è venuto al nono mese di gravidanza inoltrato.
comunque, sì, è di una dolcezza e di una serenità incredibili. se non fossi stata presente al parto, avrei dubitato fortemente di essere sua madre

mamma vale che non aggiunge altro ha detto...

domenica 3 giugno ore 19.15
YUPPIIIIIIII!!!!

omfaloscopia ha detto...

mamma vale, ma è bellissimo. e ci lasci così con la curiosità? non ci dici altro?

vale a.k.a. mammadiflavio ha detto...

allora, purtroppo c'è da dire che il mio meraviglioso capoccione in quanto a senso dell'orientamento ha preso tutto da mamma sua e infatti all'ultimo momento ha sbagliato strada... e gli hanno dovuto aprire un passaggio. evvabbè. però, siore e siori, qui parliamo di tre chili per cinquanta centimetri di fascino maschile all'ennesima potenza... AMORE DI MAMMA!!!!

omfaloscopia ha detto...

per Vale e per Flavio: ip ip hurrà!!!

(e pure qualche lacrimuccia)