20 luglio 2006

il fascino discreto del posto fisso

il posto sarà pure fisso, ma io, a quanto pare, mi devo muovere.
fra i requisiti indispensabili per fare l'insegnante c'è il dono della bilocazione.
emanare profumo di violetta e avere le stimmate è facoltativo. ma fa punteggio.

12 commenti:

Compagno di merende ha detto...

Insegnate di?

featheryca ha detto...

inglese

chiara jolie ha detto...

fe', te l'ho detto, non devono mancare nemmeno il tailleur (con la giacca rigorosamente appoggiata sulle spalle, magari puoi anche cucire le maniche, così non ti sbagli), le meches (a rigoni e con la ricrescita, perché le insegnanti lavorano troppo per andare dal parrucchiere) e il culo piatto da ore e ore trascorse a correggere i compiti.

ma ti vorremo bene lo stesso

Siluanus ha detto...

Ehm, ehm, non pe' fa' il puntiglioso, ma io c'ero e, se ricordo bene, te tocca il dono della "trilocazione", con cucina e servizi...

mllemm ha detto...

Se è per questo la mia prof di inglese del liceo si radeva i baffi con il rasoio a lametta, con gli effetti che tutti potete immaginare. Però stuccava gli spuntoni neri con il fondotinta, eh...

Edward Phelan ha detto...

Certo che ti vorremo bene lo stesso, magari con 7 ore di ritardo, ma te ne vorremo :) Spero che tu non sia ancora alzata a tradurre, altrimenti è davvero meglio avere gli spuntoni stuccati e la giacca con le maniche cucite. Anzi, magari la giacca si può anche fissarla direttamente sulle spalle con le graffette da tappezziere, che dici? Così le stimmate ce le hai, anche se nel posto sbagliato. Ti manca solo il profumo di violette...

SOYUZ1968 ha detto...

Cazzarola!

La mia insegnante di inglese era una vecchia zitella boriosa e odiava gli studenti maschi.

Indossava occhiali esagonali scuri e faceva lezione al buio perchè la luce la infastidiva.

Ah che bei ricordi, quando si mise a parlare, ovviamente in Inglese, della mostra al Castello Sforzesco sulla maglieria intima di Ludovico il Moro.

chiara jolie ha detto...

visto il campionario do prof di inglese (feather a parte), sono contenta di aver studiato solo tedesco (e al classico la lingua straniera era giusto due anni) con un prof giovane e fico. mi sa che è per lui (e per rummenigge, brehme e klinsmann) che sono diventata germanista.

ecco, feather, tu sarai per i tuoi alunni ciò che Andrea Pellizzari fu per la mia generazione e farai "come quel che va di notte, che porta il lume dietro e sé non giova, ma dopo sé fa le persone dotte"

Anonimo ha detto...

Very nice site! » » »

Anonimo ha detto...

Cool blog, interesting information... Keep it UP metallic taste crest whitestrips http://www.jvc-cordless-headphones.info how to quit smoking Canadian acyclovir no prescription needed Dark angel pornstar Chip saab tuning

Anonimo ha detto...

Where did you find it? Interesting read film editing schools

Anonimo ha detto...

Looking for information and found it at this great site... »