26 gennaio 2006

io sono qui

e tu come minchia facevi a saperlo?

8 commenti:

Edward Phelan ha detto...

I'm here because I lost my way...

Edward Phelan ha detto...

Non ti chiedere come facevo a saperlo. Io so sempre tutto, cioè... quasi tutto, beh, qualcosa lo so. Insomma, ma perché sono sempre l'ultimo a sapere le cose!!!!

feathery graal ha detto...

anche tu sapevi che ero lì? incredibile come corrono le notizie.

(inizio modalità deriva intimista)
in realtà questo post mi è venuto oggi parlando due secondi con una mia amica siciliana (il minchia ovviamente è in suo onore). ci sentiamo poco, ma siamo molto vicine. senza che io le dicessi nulla lei sapeva tutto, mi ha fatto la domanda giusta, come parsifal col re amfortas. con i veri amici è così. (fine modalità deriva intimista)

zia Vale ha detto...

la cosa veramente affascinante di certi blog è che non puoi fare a meno di andarci, anche se sei certa al novanta per cento che non ci capirai un picio.

francesco de gregori ha detto...

Le stelle sono tante, milioni di milioni,
la luce dei lampioni si riflette sulla strada lucida.
Seduto o non seduto, faccio sempre la mia parte,
con l'anima in riserva e il cuore che non parte.
Però Giovanna io me la ricordo ma è un ricordo che vale dieci lire.
E non c'è niente da capire.

Lupus Teflon ha detto...

E chi sarebbe poi il sintetico???!!!

featheryca ha detto...

lo sai che stamattina la prima cosa che mi ha detto mia madre è stata: "ho sentito alla radio che il teflon fa malissimo alla salute". e io ho pensato: devo dirlo subito a lupus. e infatti mi sono dimenticata di dirtelo oggi mentre mangiavamo un altrettanto nocivo tramezzino.

la sintesi è un pregio, quante volte te lo devo dire? è lo schematismo che un po' mi spiazza...

Lupus mutandatus ha detto...

Tramezzino già digerito pogando Song2 dei Blur....... wooooooooohooooh!!