10 settembre 2005

e a lui nulla?


siccome il Festival del Cinema si è appena concluso e al nostro caro Luigi Lo Cascio non è stato assegnato nemmeno un leoncino di plastica, noi irriducibili innamorate di omfaloscopia gli assegniamo un premio molto molto speciale: il topone d'oro. annunciamo pure, già da adesso, che se l'anno prossimo a Cannes non gli daranno l'ambita palma, noi gli consegneremo anche il fico d'oro.

e lo gnocco d'oro alla carriera.

3 commenti:

omfaloscopia ha detto...

e anche u pane c'a meuza di platino come migliore effetto speciale umano

chiara da vinci ha detto...

lo eleggiamo anche "mister sagra della chiocciola", "miss maglietta bagnata", "miss muretto", "miss italia nell'universo" e per il corpus domini lo facciamo volare dal campanile del duomo di Empoli (con la é stretta, mi raccomando), vestito da ciuco (si noti il vecchio proverbio toscano "o con impegno studiar ed esser uomini, o a Empoli volar pel corpus domini")

celodorissima ha detto...

MA RAgazzE


a Venessia, c'era un Brizzolato DOC, altro che bradipo e quel fighetta del Lo cascio....

NON capite proprio niente in fatto di MAschi